Entra nel team
Cerca
Logo mhw

Vi presentiamo la nostra Academy

Nell’era dell’innovazione e della competitività, le aziende di successo devono essere pronte ad adattarsi a un mercato in continua evoluzione e a distinguersi dai propri competitor. Nell’ottica del miglioramento continuo e di un approccio virtuoso nella gestione delle risorse, ManHandWork – operatore logistico evoluto con sede a Torino, un fatturato di 70 milioni di €, 1600 dipendenti e impianti in tutta Italia – è orgoglioso di presentare MHW Academy, un programma interno che offre un’opportunità unica ai suoi dipendenti di inserirsi in un contesto altamente stimolante. Attraverso questa iniziativa, le risorse ambiziose e desiderose di crescere potranno coltivare e ampliare le proprie capacità, promuovendo il cambiamento e consolidando la posizione dell’azienda nel mercato.
L’obiettivo è duplice: far crescere le risorse attraverso la condivisione dei valori aziendali e le best practice dell’azienda, e allo stesso tempo offrire ai propri clienti una sorta di squadra speciale in grado di intervenire con tempestività e soluzioni innovative.
Entrare nell’Academy di ManHandWork significa far parte dell’élite della logistica. Questa struttura interna crea un ambiente ideale per crescere, in un contesto come quello di MHW in cui le persone sono da sempre considerate come la risorsa più importante dell’azienda. I partecipanti avranno accesso a programmi di formazione personalizzati, che permetteranno loro di sviluppare le proprie competenze e ampliare le proprie conoscenze.
“Assieme al nostro amministratore delegato Annalisa Cavallo abbiamo costruito un modello di cui siamo orgogliosi – spiega Marco Covarelli, founder e presidente di ManHandWork -. La realizzazione di un’academy interna segna una svolta nel nostro percorso e nel settore. Già oggi i clienti ci riconoscono la capacità di trovare soluzioni concrete ed efficaci alle loro necessità. Ma con l’istituzione di un gruppo di persone altamente motivate e costantemente formate, MHW può garantire ai suoi partner uno standard di servizio ancora più personalizzato”.
La formazione avviene con diverse modalità, tra cui la conoscenza diretta degli impianti attualmente gestiti da MHW. I membri dell’Academy hanno così l’opportunità di visionare realtà, magazzini, merceologie, sistemi informatici e problematiche sempre diverse.

INTERVENTI STRATEGICI
L’Academy interverrà innanzitutto nelle fasi di start-up di nuovi impianti. Questa opportunità consentirà ai dipendenti di trasformare le loro idee innovative in realtà concrete, portando un vantaggio competitivo senza precedenti. Inoltre, l’Academy si occuperà di affiancare gli impianti dell’azienda in situazioni di emergenza e picchi di lavoro, garantendo così un intervento tempestivo ed efficace al cliente.
Un altro aspetto fondamentale dell’Academy sarà la creazione di un team dedicato alla formazione delle nuove risorse. Questo gruppo di esperti si impegnerà a trasmettere il metodo MHW ai nuovi ingressi aziendali, favorendo un’adeguata integrazione nel contesto lavorativo e garantendo l’acquisizione di competenze specifiche per ogni ruolo: MHW e i suoi clienti potranno quindi disporre di un pool di talenti poliedrici e preparati.
L’implementazione dell’Academy interna nell’ambito di ManHandWork conferisce all’azienda una serie di vantaggi competitivi rispetto ai concorrenti. L’acquisizione, infatti, di competenze specializzate favorirà l’innovazione e la capacità di MHW di portare il suo valore aggiunto anche nei contesti più evoluti. Tutto genererà un impatto significativo in termini operativi e di risultati economici.
L’Academy di ManHandWork rappresenta in definitiva un’opportunità eccellente per gli individui che desiderano crescere e distinguersi. Questa struttura interna promuove l’eccellenza aziendale e gli effetti positivi derivanti da tale iniziativa avvantaggeranno sia l’azienda che i partecipanti, posizionando ManHandWork come leader nel suo settore e le sue risorse come specialisti della logistica.
All’interno di MHW Academy figurano oggi 24 dipendenti (con un’età media di 30 anni) tra esperti di ingegneria logistica, responsabili di area e responsabili di magazzino, ma è previsto durante il corso dei mesi un costante inserimento di nuove risorse.