Entra nel team
Cerca
Logo mhw

ManHandWork partner del Gruppo Codognotto

Prosegue la crescita sul mercato di ManHandWork, che dopo l’annuncio a marzo dell’accordo con Lindt Italia, ora può comunicare la chiusura dell’intesa con il Gruppo Codognotto per la gestione dei magazzini di Campigo e Chivasso.

MHW ha ottenuto la gestione dell’impianto di Campigo (Treviso), in cui l’operatore logistico torinese si occuperà di tutte le fasi di movimentazione: dal ricevimento merce al carico dei mezzi in partenza, quindi attività di stoccaggio e picking e re-filling dalla produzione, oltre a gestire l’apertura e chiusura fisica della struttura.

L’esigenza del nuovo cliente di MHW era quella di alzare gli standard qualitativi del magazzino e garantire la flessibilità necessaria per un impianto che vive di una fortissima stagionalità con sei mesi di volumi molto elevati.

Per far questo MHW ha previsto un gruppo di lavoro, in bassa stagione, di 6 unità e che può salire in alta fino a 15 operatori.

All’interno del sito di Chivasso (Torino), invece il reparto gestito da MHW è composto da 7 addetti che svolgono la mansione di carico container e scarico mezzi, più un’attività di imballaggio pezzi.

Qui la merce viene spedita tramite container con destinazione Brasile e Sud Africa.

“Sono molto soddisfatto di questo accordo – commenta Marco Covarelli, presidente di MHW – Abbiamo ottenuto la fiducia del Gruppo Codognotto grazie alla nostra capacità di garantire la flessibilità richiesta e la precisione nella valutazione dei driver dell’offerta. In merito al magazzino di Campigo, abbiamo fatto il kick-off in un periodo di altissima stagione per il cliente e per questo abbiamo subito rinforzato la squadra base di lavoro, utilizzando risorse altamente formate (dislocate temporaneamente da altri nostri impianti non distanti). L’obiettivo di MHW è sempre lo stesso: garantire i più alti livelli di servizio ai nostri clienti e trovare le soluzioni adatte alle loro esigenze”.